Lophophora - Foto

Spettacolare Lophophora deve avere decine di anni anche se l'innesto ha velocizzato la crescita; è veramente bella e particolare, mai vista una così!!




E non è l'unica che Elmariner possiede in quel di Bombay, ecco qualche altra foto:








Qualche altra foto di Lophophora trovata su fotki.com, queste sono di Panos & Stavros:
Lophophora koehresii



Lophophora fricii



Lophophora decipiens



Williamsii var. caespitosa



Lophophora jourdaniana




Ancora un pò di foto da non perdere, queste sono Lophophora nate da seme del Prof.Muthandi.


Per chi fosse interessato al genere Lophophora esistono alcune specie e sottospecie:
Lophophora diffusa
Lophophora diffusa var. Koehresii
Lophophora echinata
Lophophora echinata var. diffusa
Lophophora echinata var. lutea
Lophophora fricii
Lophophora jourdaniana
Lophophora lewinii
Lophophora lutea
Lophophora williamsii
Lophophora williamsii var. decipiens
Lophophora williamsii var. lewinii
Lophophora williamsii var. eintroque
Lophophora williamsii var. texensis
(Probabilmente alcuni sono sinonimi, ho trovato molte altre varietà, ma non trovando nessuna foto e non essendo mai menzionati in internet penso che siano solo sinonimi).

Trovare foto e informazioni di specie differenti dalla diffusa e williamsii è difficile... per non parlare di trovare esemplari in commercio... un pò di info le ho raccolte, posterò prima o poi (iscriviti al Feed).



4 commenti:

Blackperl ha detto...

Ciao, Sono Daniele il ragazzo di Lugano.
Ho seminato 3 settimane fa' 5 semi di lophophora w. 4 piante sono cresciute ed hanno un diametrto di 0.5 cm. per il momento sono sotto una lampada a risparmio energetico. Devo tenerli encora coperti dal film alimentare e sotto la luce artificiale o sarebbe meglio cambiare strategia?
Grazie Daniele.

stranepiante ha detto...

ciao, è questione di scelte personali, puoi tenerle ancora così, oppure puoi iniziare a scostare la pellicola o toglierla (fallo sicuramente se stanno spuntando muschi o muffe). Poi continuerei a tenerle sotto la lampada anche in primavera estate, in questo modo cresceranno più velocemente, controlla sempre che il neon sia sufficiente, devono crescere belle tonde, oppure puoi metterle fuori, ma non al sole diretto (dovresti mettere un pannello o una retina che blocchi i raggi diretti del sole) ma in posizione luminosa. Attento al ragnetto rosso che le attacca facilmente lasciando la superficie con aspetto secco giallognolo (in tal caso nebulizzale o quando innaffi immergi tutto il vaso e piante).
ciao
buona coltivazione!

Blackperl ha detto...

Due cose ancora: devo diradare le annaffiature per abituarle all'aria "normale" e raddrizzarle dato che sono cresciute leggermente coricate?
Ps: il mio vaso come hai già capito non è forato sul fondo.

Grazie ancora.

stranepiante ha detto...

ciao, come potevo capire che il tuo vaso non è forato?! che aspetti!! bucalo!!! :) facendo attenzione a non smuovere il terreno.
per raddrizzarle non c'è problema, faranno da sole, non le toccare rischi di rovinare le radici.
Comunque per metterle fuori aspetterei ancora un pò, immagino che in Svizzera farà ancora freddino... per le innaffiature quando le metti fuori regolati allo stesso modo di quando erano in casa... bagnando da sotto, e senza fori non è possibile...leggiti i post sulla semina, sono lunghi ma ti tolgono molti dubbi :)

Articoli della stessa categoria: